Discussione:
Senza propaganda sta funzionando l'ISTITUTO DEI TUTORI
(troppo vecchio per rispondere)
e
2018-07-09 00:04:07 UTC
Permalink
Raw Message
In iTALIA è IN SILENZIOSA ATTUAZIONE L'ISTITUTO DEL TUTORE a cui han già aderito migliaia di volontari: si tratta di prendersi cura di un minore senza genitori arrivato con gli sbarchi, aiutarlo nell'apprendimento dell'italiano, nel disbrigo delle pratiche burocratiche, la scuola, la sanità, ecc.

Non tutti gli italiani sono carogne.

Il bruto con l'imbuto al culo non può fermare le navi militari internazionali in quanto c'è un accordo internazionale.

Nel famigerato consiglio d'Europa, quello che il PIRLA ZERO CONTE vantò come un successo all'80% e il PIRLA UNO SALVINI al 70%, fu firmata la decisione di vietare i respingimenti. Salvini non legge quello che il suo burattino firma.

e
fiori....
2018-07-10 13:46:41 UTC
Permalink
Raw Message
Il giorno lunedì 9 luglio 2018 02:04:08 UTC+2, e ha scritto:
> In iTALIA è IN SILENZIOSA ATTUAZIONE L'ISTITUTO DEL TUTORE a cui han già aderito migliaia di volontari: si tratta di prendersi cura di un minore senza genitori arrivato con gli sbarchi, aiutarlo nell'apprendimento dell'italiano, nel disbrigo delle pratiche burocratiche, la scuola, la sanità, ecc.
>
> Non tutti gli italiani sono carogne.
>
> Il bruto con l'imbuto al culo non può fermare le navi militari internazionali in quanto c'è un accordo internazionale.
>
> Nel famigerato consiglio d'Europa, quello che il PIRLA ZERO CONTE vantò come un successo all'80% e il PIRLA UNO SALVINI al 70%, fu firmata la decisione di vietare i respingimenti. Salvini non legge quello che il suo burattino firma.
>
> e

Che gente di merda!
e
2018-07-10 16:24:15 UTC
Permalink
Raw Message
Il giorno martedì 10 luglio 2018 15:46:43 UTC+2, fiori.... ha scritto:
> Il giorno lunedì 9 luglio 2018 02:04:08 UTC+2, e ha scritto:
> > In iTALIA è IN SILENZIOSA ATTUAZIONE L'ISTITUTO DEL TUTORE a cui han già aderito migliaia di volontari: si tratta di prendersi cura di un minore senza genitori arrivato con gli sbarchi, aiutarlo nell'apprendimento dell'italiano, nel disbrigo delle pratiche burocratiche, la scuola, la sanità, ecc.
> >
> > Non tutti gli italiani sono carogne.
> >
> > Il bruto con l'imbuto al culo non può fermare le navi militari internazionali in quanto c'è un accordo internazionale.
> >
> > Nel famigerato consiglio d'Europa, quello che il PIRLA ZERO CONTE vantò come un successo all'80% e il PIRLA UNO SALVINI al 70%, fu firmata la decisione di vietare i respingimenti. Salvini non legge quello che il suo burattino firma.
> >
> > e
>
> Che gente di merda!

Il bruto Salvini è il leccaculo dei dittatori del patto di Visegrad, di Putin e prima lo era di Stalin. Non molti lo sanno ma Salvini era a capo dei Giovani Comunisti Padani al tempo in cui non era ancora diventato una carogna e un ladro.

e
ilchierico
2018-07-11 14:38:40 UTC
Permalink
Raw Message
On 10/07/2018 18:24, e wrote:

> Il bruto Salvini è il leccaculo dei dittatori del patto di Visegrad, di Putin e prima lo era di Stalin. Non molti lo sanno ma Salvini era a capo dei Giovani Comunisti Padani al tempo in cui non era ancora diventato una carogna e un ladro.

Dici che il fatto di averti conosciuto quando era un ciofane komunista
patano conti qualcosa? :-D
d***@gmail.com
2018-07-11 19:32:08 UTC
Permalink
Raw Message
Il giorno lunedì 9 luglio 2018 02:04:08 UTC+2, e ha scritto:
> In iTALIA è IN SILENZIOSA ATTUAZIONE L'ISTITUTO DEL TUTORE a cui han già aderito migliaia di volontari: si tratta di prendersi cura di un minore senza genitori arrivato con gli sbarchi, aiutarlo nell'apprendimento dell'italiano, nel disbrigo delle pratiche burocratiche, la scuola, la sanità, ecc.


Post come questo mi fanno venire il vomito e mi trattengo a
fatica dal coprire di merda come merita chi li scrive solo
perchè è un vecchio malato semidemente.

La figura del TUTORE non è un'invenzione degli ultimi governi
xenofili, ma stata istituita nel 1942, anno XX dell'era fascista.
Nel 2004, governo Berlusconi, è stata introdotta la figura
dell'amministratore di sostegno, complementare a quella del tutore.
Quindi possiamo dire che con queste istituzioni di assistenza
ai minori, basate sul puro volontariato filantropico non retribuito,
la sinistra non c'entra proprio un beato cazzo.

Se oggi questi "migliaia di volontari" di sentono improvvisamente
animati da altruismo verso i minori stranieri, mi chiedo dove
fossero prima.
Ragazzi senza genitori, malati, anziani, invalidi ITALIANI
ce ne sono sempre stati, eppure non ho mai sentito che la sinistra
lanciasse appelli ad occuparsene.
E questa è l'ennesima dimostrazione dell'abominevole razzismo della
sinistra che vorrebbe annientare il popolo italiano a favore degli
stranieri.
e
2018-07-12 01:27:55 UTC
Permalink
Raw Message
Il giorno mercoledì 11 luglio 2018 21:32:09 UTC+2, ***@gmail.com ha scritto:
> Il giorno lunedì 9 luglio 2018 02:04:08 UTC+2, e ha scritto:
> > In iTALIA è IN SILENZIOSA ATTUAZIONE L'ISTITUTO DEL TUTORE a cui han già aderito migliaia di volontari: si tratta di prendersi cura di un minore senza genitori arrivato con gli sbarchi, aiutarlo nell'apprendimento dell'italiano, nel disbrigo delle pratiche burocratiche, la scuola, la sanità, ecc.

> Post come questo mi fanno venire il vomito e mi trattengo a
> fatica dal coprire di merda come merita chi li scrive solo
> perchè è un vecchio malato semidemente.

Ottimo incipit, amico. Dichiari il tuo stato all'inizio. Molto bene. A te fanno qullo effetto le rsone migliori d'Italia, immagino che leccherai il culo ai delinquenti, ai mafiosi, ai razzisti, ai ladri e quelli inumani come te. O sempliemente, scusa, CRETINI.

> La figura del TUTORE non è un'invenzione degli ultimi governi
> xenofili, ma stata istituita nel 1942, anno XX dell'era fascista.
> Nel 2004, governo Berlusconi, è stata introdotta la figura
> dell'amministratore di sostegno, complementare a quella del tutore.
> Quindi possiamo dire che con queste istituzioni di assistenza
> ai minori, basate sul puro volontariato filantropico non retribuito,
> la sinistra non c'entra proprio un beato cazzo.

Dato l'ottimo incipit è ovvio che capisci un ricco GENNARO e fai confronti ed esempi come si dice da te " a cazzo di cane".


> Se oggi questi "migliaia di volontari" di sentono improvvisamente
> animati da altruismo verso i minori stranieri, mi chiedo dove
> fossero prima.

Prima che arrivassero migliaia di minori non accompagnati sui barconi, si occupavano dei loro affari, di arte, di filosofia, di geofisica, di astronomia, di informatica, di medicina, di chimica, di architettura, di matematica... ecc. perchè non è che tu potresti fare il tutore di questi bambini: occorre superare un esame in Tribunale: cultura, disposizione ad affrontare problemi e capacità di risolverli, capacità di insegnare l'italiano, parlare almeno inglese, meglio se anche arabo o swahili, ecc.

Uno come te verrebbe messo subito, gentilmente alla porta e nessuno ti vomiterebbe in faccia e non ti direbbero "pezzo di merda", forse qualcuno lo penserebbe ma mantnendo il sorriso.
Si usa nelle civiltà.

> Ragazzi senza genitori, malati, anziani, invalidi ITALIANI
> ce ne sono sempre stati, eppure non ho mai sentito che la sinistra
> lanciasse appelli ad occuparsene.
> E questa è l'ennesima dimostrazione dell'abominevole razzismo della
> sinistra che vorrebbe annientare il popolo italiano a favore degli
> stranieri.

E ci sono sempre state persone che ti farebbero vomitare perchè hanni sempre aiutato tutti. In Italia siamo i primi nel mondo per il volontariato sociale.

Dirai, allora perchè molti han votato un porco come Salvini? I volontari sono centinaia di migliaia, non milioni.

Tutelre minori stranieri senza famiglia richiede pesoen accezionali sia per cultura, che per le lingue parlate, e per l'umanità.

Tutte cose a te sconosciute.
Complimenti per l'INCIPIT.

e
d***@gmail.com
2018-07-12 06:56:47 UTC
Permalink
Raw Message
Il giorno giovedì 12 luglio 2018 03:27:57 UTC+2, e ha scritto:
> Il giorno mercoledì 11 luglio 2018 21:32:09 UTC+2, ***@gmail.com ha scritto:
> > Il giorno lunedì 9 luglio 2018 02:04:08 UTC+2, e ha scritto:
> > > In iTALIA è IN SILENZIOSA ATTUAZIONE L'ISTITUTO DEL TUTORE a cui han già aderito migliaia di volontari: si tratta di prendersi cura di un minore senza genitori arrivato con gli sbarchi, aiutarlo nell'apprendimento dell'italiano, nel disbrigo delle pratiche burocratiche, la scuola, la sanità, ecc.
>
> > Post come questo mi fanno venire il vomito e mi trattengo a
> > fatica dal coprire di merda come merita chi li scrive solo
> > perchè è un vecchio malato semidemente.
>
> Ottimo incipit, amico. Dichiari il tuo stato all'inizio. Molto bene. A te fanno qullo effetto le rsone migliori d'Italia, immagino che leccherai il culo ai delinquenti, ai mafiosi, ai razzisti, ai ladri e quelli inumani come te. O sempliemente, scusa, CRETINI.
>
> > La figura del TUTORE non è un'invenzione degli ultimi governi
> > xenofili, ma stata istituita nel 1942, anno XX dell'era fascista.
> > Nel 2004, governo Berlusconi, è stata introdotta la figura
> > dell'amministratore di sostegno, complementare a quella del tutore.
> > Quindi possiamo dire che con queste istituzioni di assistenza
> > ai minori, basate sul puro volontariato filantropico non retribuito,
> > la sinistra non c'entra proprio un beato cazzo.
>
> Dato l'ottimo incipit è ovvio che capisci un ricco GENNARO e fai confronti ed esempi come si dice da te " a cazzo di cane".
>
>
> > Se oggi questi "migliaia di volontari" di sentono improvvisamente
> > animati da altruismo verso i minori stranieri, mi chiedo dove
> > fossero prima.
>
> Prima che arrivassero migliaia di minori non accompagnati sui barconi, si occupavano dei loro affari, di arte, di filosofia, di geofisica, di astronomia, di informatica, di medicina, di chimica, di architettura, di matematica... ecc. perchè non è che tu potresti fare il tutore di questi bambini: occorre superare un esame in Tribunale: cultura, disposizione ad affrontare problemi e capacità di risolverli, capacità di insegnare l'italiano, parlare almeno inglese, meglio se anche arabo o swahili, ecc.
>
> Uno come te verrebbe messo subito, gentilmente alla porta e nessuno ti vomiterebbe in faccia e non ti direbbero "pezzo di merda", forse qualcuno lo penserebbe ma mantnendo il sorriso.
> Si usa nelle civiltà.


C'è un motivo per cui ti cerchi sempre l'autodistruzione e
le figure di merda? E' il tuo inconscio che ti spinge ad
ad autopunirti per le tue colpe? O semplicemente sei uno
sfigato che casca sempre male?
Io sono stato iscritto nel registro dei tutori e amministratori
di sostegno del tribumale di Padova dal 2005 al 2013 e durante
i quali ho ricevuto sei incarichi. Potevo farlo perchè vivevo
di rendita e lavoravo ad un progetto complesso che mi permetteva
molto tempo libero.
Non c'è nessun esame da fare, nel mio caso ho solo fatto
un breve corso che riguardava per lo più gli aspetti legali
della tutela e curatela. In realtà è richiesto solo un
giuramento quando il giudice ti incarica.
Quindi puoi rimangiarti tutta la merda che hai sputato.

Se la sinistra solo adesso fa questa chiamata generale alla
tutela degli stranieri e non degli italiani, ì motivi sono
evidenti e non hanno niente a che fare con l'altruismo.
ilchierico
2018-07-12 08:12:47 UTC
Permalink
Raw Message
On 09/07/2018 02:04, e wrote:

> Nel famigerato consiglio d'Europa, quello che il PIRLA ZERO CONTE

quando l'interlocutore passa all'insulto ("ignorante" è l'appellativo
standard con cui i compagnucci identificano quelli che non la pensano
come loro e che quindi per definizione ne sanno di meno) significa che
l'argomentazione ha colto nel segno e che replicare nel merito diventa
impossibile...
Loading...