Discussione:
ORRORE A BIELLA!!! MAROCCHINO MINACCIA I MEDICI: "SONO UN PROFUGO, DOVETE VISITARE PRIMA ME O FINIRA' MALE"!!!
(troppo vecchio per rispondere)
Gennaro
2017-10-18 15:31:07 UTC
Permalink
Raw Message
E' arrivato con l'ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Biella e, sebbene non in pericolo di vita, pretendeva di essere visitato immediatamente. Ha protestato in modo così deciso da rendere necessario l'intervento dei carabinieri. Il protagonista è un giovane marocchino di 29 anni, residente in città. Alla vista dei militari si è subito calmato.
e
2017-10-18 17:41:50 UTC
Permalink
Raw Message
Il giorno mercoledì 18 ottobre 2017 17:31:10 UTC+2, Gennaro ha scritto:... ma qualunque cosa scriva non leggete più.

Il tapino è quello degli HOBBIT!

e
Dwayne Hicks
2017-10-18 22:05:39 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Gennaro
E' arrivato con l'ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Biella e, sebbene non in pericolo di vita, pretendeva di essere visitato immediatamente. Ha protestato in modo così deciso da rendere necessario l'intervento dei carabinieri. Il protagonista è un giovane marocchino di 29 anni, residente in città. Alla vista dei militari si è subito calmato.
Porca troia, le sediate in faccia che avrei dato più che volentieri al subumano di merda...
e
2017-10-18 23:24:36 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Dwayne Hicks
Post by Gennaro
E' arrivato con l'ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Biella e, sebbene non in pericolo di vita, pretendeva di essere visitato immediatamente. Ha protestato in modo così deciso da rendere necessario l'intervento dei carabinieri. Il protagonista è un giovane marocchino di 29 anni, residente in città. Alla vista dei militari si è subito calmato.
Porca troia, le sediate in faccia che avrei dato più che volentieri al subumano di merda...
Non credere a ORROREHOBBITGENNARO! Su IL BIELLESE la notizia è un'altra:

Giovedì 19 Ottobre 2017

Il Biellese

Violenta donna in ospedale: arrestato

di Riccardo Alberto

È accusato di aver violentato una donna in un corridoio del pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso. In manette, con l’accusa di violenza sessuale, è finito Alessio GALIOTTO, 31 anni, disoccupato di Vigliano Biellese. Il fatto è accaduto la notte tra domenica e lunedì scorso. A far scattare l’allarme sono state le urla della donna di 46 anni che si ira intrufolata in ospedale per cercare riparo dal freddo della notte. L’arresto è stato convalidato dal gip, Stefania Cugge. Titolare dell’inchiesta è il pm di Ivrea, Giuseppe Drammis.
=====

Quindi sulle sedie, SIEDITI.

e

Loading...