Discussione:
Integazione: pensieri della sera
Aggiungi Risposta
KingDementor
2017-10-12 12:31:06 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Faccio mia la geniale battuta dell'apicultore nostrano circa
l'integrazione dentro i piloni dell'autostrada...

Fuor di umorismo, l'integrazione giusta per me e` quella di
alcune zone civili della Svizzera, dove le domande di naturalizzazione
vengono sottoposte a referendum tra i cittadini del posto...

Buona notte a tutti.
Shylock
2017-10-12 13:22:14 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Io sottoporrei a referendum anche le licenze di porto d'armi e di guida.
ilChierico
2017-10-12 16:53:50 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Io sottoporrei a referendum anche le licenze di porto d'armi e di guida.
Questo lo puoi fare solo in Svizzera, appunto.
Massimiliano Catanese
2017-10-12 17:11:17 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Io sottoporrei a referendum anche le licenze di porto d'armi e di guida.
io per sapere quale dentifricio usare
KingDementor
2017-10-13 08:23:53 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Io sottoporrei a referendum anche le licenze di porto d'armi e di guida.
Se sono cittadini no. I cittadini sono a CASA LORO, e fanno un po' quello
che cazzo gli tira il culo al momento.

Gli altri invece non hanno nessun diritto. Chiedono permesso e aspettano
rispettosamente col cappello in mano quello che i CITTADINI decidono.
Shylock
2017-10-14 06:52:42 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by KingDementor
Post by Shylock
Io sottoporrei a referendum anche le licenze di porto d'armi e di guida.
Se sono cittadini no. I cittadini sono a CASA LORO, e fanno un po' quello
che cazzo gli tira il culo al momento.
appunto. se decidono di fare un referendum per togliere la patente a chi gli sta sul cazzo, perche' no?
KingDementor
2017-10-17 08:03:15 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Post by KingDementor
Se sono cittadini no. I cittadini sono a CASA LORO, e fanno un po' quello
che cazzo gli tira il culo al momento.
appunto. se decidono di fare un referendum per togliere la patente a chi gli sta sul cazzo, perche' no?
Certo.

Se il potere di quello stato decide che va bene cosi`, nessuno puo` avere
nulla da obbiettare se le donne non possono avere la patente, se c'e`
apartheid razziale, se ci sono i campi di lavoro stile nordcoreano, se ci
sono Auschwitz o Dachau.

Gli stati sono giuridicamente sovrani, chi e` al di fuori di quegli stati
non deve rompere il cazzo. Gli unici che hanno voce in capitolo sono quelli
che all'interno di quei confini ci vivono. Se non sta loro bene, muovano il
culo e cambino le cose.
Shylock
2017-10-17 10:49:45 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by KingDementor
Post by Shylock
Post by KingDementor
Se sono cittadini no. I cittadini sono a CASA LORO, e fanno un po' quello
che cazzo gli tira il culo al momento.
appunto. se decidono di fare un referendum per togliere la patente a chi gli sta sul cazzo, perche' no?
Certo.
Se il potere di quello stato decide che va bene cosi`, nessuno puo` avere
nulla da obbiettare se le donne non possono avere la patente, se c'e`
apartheid razziale, se ci sono i campi di lavoro stile nordcoreano, se ci
sono Auschwitz o Dachau.
ma infatti. quindi di che si discute?
Post by KingDementor
Se non sta loro bene, muovano il
culo e cambino le cose.
solo se ci viene voglia di lasciar attraversare loro la frontiera in senso inverso. se decidiamo di spogliarli dei diritti ma di tenerceli come kuntakinte, chi cazzo sono loro per poter dire di no?
KingDementor
2017-10-18 07:53:04 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Shylock
Post by KingDementor
Se non sta loro bene, muovano il
culo e cambino le cose.
solo se ci viene voglia di lasciar attraversare loro la frontiera in senso inverso. se decidiamo di spogliarli dei diritti ma di tenerceli come kuntakinte, chi cazzo sono loro per poter dire di no?
Mentre non possiamo / non abbiamo nessun diritto di intervenire sulle
decisioni di cittadini di altri stati, possiamo sicuramente influire sulle
nostre e comportarci in maniera etica secondo i traguardi di migliaia di
anni di pensiero...

x05
2017-10-12 17:11:05 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by KingDementor
Fuor di umorismo, l'integrazione giusta per me e` quella
di alcune zone civili della Svizzera, dove le domande di
naturalizzazione vengono sottoposte a referendum tra i
cittadini del posto...
Passeremmo e giornate nei seggi :-(

A proposito invece di umorismo (involontario) qualche genio
qui ha ricordato che l'integrazione e' accettare le leggi
italiane.

Curioso. La maggioranza appena arriva ha gia' pisciato su
quella di immigrazione clandestina.
Massimiliano Catanese
2017-10-12 17:13:06 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by x05
Post by KingDementor
Fuor di umorismo, l'integrazione giusta per me e` quella
di alcune zone civili della Svizzera, dove le domande di
naturalizzazione vengono sottoposte a referendum tra i
cittadini del posto...
Passeremmo e giornate nei seggi :-(
A proposito invece di umorismo (involontario) qualche genio
qui ha ricordato che l'integrazione e' accettare le leggi
italiane.
Curioso. La maggioranza appena arriva ha gia' pisciato su
quella di immigrazione clandestina.
le maggioranze servono appunto per costruire nuove leggi
KingDementor
2017-10-13 08:28:13 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by x05
Passeremmo e giornate nei seggi :-(
Lo so, ma e` il principio che conta... ;)

(stai attento alle mie reti non muoverle troppo forte...)
Post by x05
A proposito invece di umorismo (involontario) qualche genio
qui ha ricordato che l'integrazione e' accettare le leggi
italiane.
Curioso. La maggioranza appena arriva ha gia' pisciato su
quella di immigrazione clandestina.
Va beh, ma in questi casi piu` che parlare di politica bisognerebbe
fare il numero verde del cottolengo...
brif 2014
2017-10-13 19:03:40 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by x05
Curioso. La maggioranza appena arriva ha gia' pisciato su
quella di immigrazione clandestina.
Ancora?

Ancora non hai compreso che i migranti accolti sulle navi NON
sono clandestini.
E che nel momento che fanno richiesta di protezione internazionale,
sono richiedenti protezione internazionale.
Con tanto di permesso di soggiorno dopo 60 gg dalla richiesta.

Quindi secondo il tuo ragionamento(?) viene concesso ad un clandestino
il permesso di soggiorno.

Nevvero?

Quindi è l'Italia che "piscia" sulle disposizioni di legge sovranazionali
e nazionali.

Bravo.

brif
Dott. Salvini (immortale)
2017-10-13 19:09:08 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by brif 2014
Post by x05
Curioso. La maggioranza appena arriva ha gia' pisciato su
quella di immigrazione clandestina.
Ancora?
Ancora non hai compreso che i migranti accolti sulle navi NON
sono clandestini.
E che nel momento che fanno richiesta di protezione internazionale,
sono richiedenti protezione internazionale.
Con tanto di permesso di soggiorno dopo 60 gg dalla richiesta.
Quindi secondo il tuo ragionamento(?) viene concesso ad un clandestino
il permesso di soggiorno.
Nevvero?
Quindi è l'Italia che "piscia" sulle disposizioni di legge sovranazionali
e nazionali.
Bravo.
brif
Mi piace sto fatto che qualunque figlio di gran troia riesca a imbarcarsi su una di quelle navi e non annegare, anche se è il più gran figlio di troia del pianeta diventa automaticamente richiedente protezione con permesso di soggiorno.
Rende bene l'idea di come la legislazione vigente faccia CAGARE A SPRUZZO E VADA CAMBIATA, IN DIFETTO DI CIò VA OSTEGGIATA E BOICOTTATA.
Lo capisce anche un bimbo di 3 mesi, se uno non lo capisce è in malafede. O CRETINO SFERICO, cioè a dire da qualunque angolazione lo guardi è un cretino.
Tu lo capisci, vero? O sei parte delle ultime 2 categorie?

L'IMMORTALE
brif 2014
2017-10-13 19:38:33 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Dott. Salvini (immortale)
Post by brif 2014
Post by x05
Curioso. La maggioranza appena arriva ha gia' pisciato su
quella di immigrazione clandestina.
Ancora?
Ancora non hai compreso che i migranti accolti sulle navi NON
sono clandestini.
E che nel momento che fanno richiesta di protezione internazionale,
sono richiedenti protezione internazionale.
Con tanto di permesso di soggiorno dopo 60 gg dalla richiesta.
Quindi secondo il tuo ragionamento(?) viene concesso ad un clandestino
il permesso di soggiorno.
Nevvero?
Quindi è l'Italia che "piscia" sulle disposizioni di legge sovranazionali
e nazionali.
Bravo.
brif
Mi piace sto fatto che qualunque figlio di gran troia riesca a imbarcarsi su una di quelle navi e non annegare, anche se è il più gran figlio di troia del pianeta diventa automaticamente richiedente protezione con permesso di soggiorno.
Sapessi quanto soffro nel vederti così nervoso e isterico circa
la legislazione sovranazionale e nazionale sulla protezione.
Ma tant'è.
Post by Dott. Salvini (immortale)
Rende bene l'idea di come la legislazione vigente faccia CAGARE A SPRUZZO E VADA CAMBIATA, IN DIFETTO DI CIò VA OSTEGGIATA E BOICOTTATA.
Che sfiga, eh, non essere nato prima e poter essere presente
a Ginevra nel 1951 quando fu votata la prima convenzione, recepita
poi dalle legislazioni nazionali.

Ti saresti potuto presentare con le api e dal palco più alto
gridare "questa convenzione non s'ha da fare perché fa cagare a spruzzo".
Tranquillo, gli svizzeri sono noti per i TSO urgenti.
Post by Dott. Salvini (immortale)
Lo capisce anche un bimbo di 3 mesi, se uno non lo capisce è in malafede. O CRETINO SFERICO, cioè a dire da qualunque angolazione lo guardi è un cretino.
Che devi capire? Che stai schiattando di rabbia anche sulle leggi
sovranazionali e nazionali?

Non ti (vi) basta schiattare di rabbia sulla Boldrini?

brif
x05
2017-10-13 19:18:23 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by brif 2014
Ancora non hai compreso che i migranti accolti sulle navi
NON sono clandestini.
O si che lo sono.
Post by brif 2014
E che nel momento che fanno richiesta di protezione
internazionale, sono richiedenti protezione
internazionale.
Cioe' profughi che fanno regolare domanda quando arrivano
al centro di accoglienza e che sono una piccola
percentuale.

Perche' tale domanda la presentano i profughi cioe' coloro
che chiedono rifugio da persecuzioni e guerre.
Post by brif 2014
Quindi
sei un cazzaro che crede di essere furbo.
Dott. Salvini (immortale)
2017-10-13 19:40:09 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by x05
Post by brif 2014
Ancora non hai compreso che i migranti accolti sulle navi
NON sono clandestini.
O si che lo sono.
Post by brif 2014
E che nel momento che fanno richiesta di protezione
internazionale, sono richiedenti protezione
internazionale.
Cioe' profughi che fanno regolare domanda quando arrivano
al centro di accoglienza e che sono una piccola
percentuale.
Perche' tale domanda la presentano i profughi cioe' coloro
che chiedono rifugio da persecuzioni e guerre.
Post by brif 2014
Quindi
sei un cazzaro che crede di essere furbo.
Cioè non è come dice?
Io che ne so una sega, pensavo che almeno sulle procedure la raccontasse giusta....

L'IMMORTALE
x05
2017-10-13 19:44:12 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Dott. Salvini (immortale)
Cioè non è come dice?
Io che ne so una sega, pensavo che almeno sulle procedure
la raccontasse giusta....
No, e' un cazzaro che pensa di essere furbo usando
"richiedente di protezione internazionale" al posto di
"profugo" (che ovviamente non e' un clandestino).

Qui, a pag.4, le indicazioni del governo:

https://tinyurl.com/y72jedg8
brif 2014
2017-10-13 20:01:07 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by x05
Post by Dott. Salvini (immortale)
Cioè non è come dice?
Io che ne so una sega, pensavo che almeno sulle procedure
la raccontasse giusta....
No, e' un cazzaro che pensa di essere furbo usando
"richiedente di protezione internazionale" al posto di
"profugo" (che ovviamente non e' un clandestino).
https://tinyurl.com/y72jedg8
Ma tu leggi quelli che posti?
Pag. 4
"Il richiedente protezione internazionale è una persona
che ha presentato richiesta di protezione internazionale
ed è in attesa della decisione sul riconoscimento dello status
di rifugiato *******o di altra forma di protezione*****.
In Italia, tutti i migranti possono fare domanda di protezione internazionale."

Altre forme. Pag. 5
LA PROTEZIONE SUSSIDIARIA è la protezione... che viene accordata
LA PROTEZIONE UMANITARIA...

Ti credevo meno idiota.

brif
x05
2017-10-13 20:48:22 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by brif 2014
"Il richiedente protezione internazionale
che e' quello che hai citato
Post by brif 2014
è una persona
che ha presentato richiesta di protezione internazionale
che e' fatta successivamente all'arrivo.

Lo stato di rifugiato deve essere accertato.
Post by brif 2014
Ti credevo meno idiota.
Invece io che tu fossi idiota ne ho sempre avuto la
certezza.
brif 2014
2017-10-13 21:26:38 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by x05
Post by brif 2014
"Il richiedente protezione internazionale
che e' quello che hai citato
Post by brif 2014
è una persona
che ha presentato richiesta di protezione internazionale
che e' fatta successivamente all'arrivo.
Lo stato di rifugiato deve essere accertato.
Ricominciamo. Gioco a palla.

1. Non sono clandestini, spero che l'avrai compreso.
In caso contrario, il problema è tuo.
2. Tutti o quasi (i minori, in parte no) fanno richieste
di protezione, che si estrinseca su asilo, sussidiaria e
umanitaria. [Ma tu hai mai visto i documenti che presentano?
No.]
3. Tutti hanno la qualifica di "richiedenti asilo". I clandestini
non ci sono proprio
4. Non è soltanto "lo stato di rifugiato" che deve essere accertato,
ma anche viene valutata dalla Territoriale (va a vedere che d'è)
la protezione sussidiaria e umanitaria. Che sono le altre forme
che TU STESSO da bulletto hai postato nel tuo link.
5. Scrivere "Perche' tale domanda la presentano i profughi cioe'
coloro che chiedono rifugio da persecuzioni e guerre" è incompleto,
in quanto la richiesta la fanno anche coloro che richiedono
la sussidiaria e l'umanitaria.
6. Hanno tutti diritto al permesso di soggiorno. Sei mesi rinnovabile.
Possono lavorare. I clandestini sono soltanto nelle vostre capoccette.

Il resto vattelo a studiare da solo.

L'idiota è quello che da ignorante insiste a volere aver ragione anche
a fronte di dati oggettivi che dicono il contrario.

brif
x05
2017-10-13 21:34:35 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by brif 2014
Ricominciamo. Gioco a palla.
Supercazzole.

La domanda viene fatta successivamente all'arrivo (anche
molto dopo) e la maggiorparte non viene accolta.

Il resto sono svicolate. E probabilmente per interessi
economici.
Massimiliano Catanese
2017-10-13 21:35:19 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by brif 2014
Post by x05
Post by brif 2014
"Il richiedente protezione internazionale
che e' quello che hai citato
Post by brif 2014
è una persona
che ha presentato richiesta di protezione internazionale
che e' fatta successivamente all'arrivo.
Lo stato di rifugiato deve essere accertato.
Ricominciamo. Gioco a palla.
1. Non sono clandestini, spero che l'avrai compreso.
e che status giuridico hanno appena prelevati dai barconi
o (meglio ancora) appena superati i confini del mare
Italiani ?

Questo lo sai ? Perchè il punto è questo.

P.S.
perchè ignori i miei post ? Tu stesso m' hai chiesto di
venire qui a vedere.
brif 2014
2017-10-13 21:57:09 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Massimiliano Catanese
Post by brif 2014
Post by x05
Post by brif 2014
"Il richiedente protezione internazionale
che e' quello che hai citato
Post by brif 2014
è una persona
che ha presentato richiesta di protezione internazionale
che e' fatta successivamente all'arrivo.
Lo stato di rifugiato deve essere accertato.
Ricominciamo. Gioco a palla.
1. Non sono clandestini, spero che l'avrai compreso.
e che status giuridico hanno appena prelevati dai barconi
o (meglio ancora) appena superati i confini del mare
Italiani ?
Questo lo sai ? Perchè il punto è questo.
Leggi prima questo compendio di UNHCR sui salvataggi in mare.
https://www.unhcr.it/wp-content/uploads/2015/12/Soccorso_in_Mare.pdf

Poi questo che riguarda il diritto marittimo internazionale.
https://www.possibile.com/le-ong-salvano-migranti-mare-spiegato-bene/
"Il comandante di nave è obbligato, ai sensi dell’articolo 1158
del Codice della navigazione, ad assistere navi o persone in pericolo,
ovvero a tentare il salvataggio, giacché sia la Convenzione di Londra all’articolo 10 che il nostro Codice penale impongono tale obbligo,
pena incorrere in un reato punito con la pena di reclusione dai
tre agli otto anni qualora dall’omissione derivasse la morte.
In zona SAR (Search and Rescue) ovviamente si deve operare sotto
il controllo e seguendo le istruzioni del IMRCC di Roma e cioè
della Guardia Costiera, autorità delegata dall’ordinamento
al coordinamento delle operazioni di soccorso in mare».

E su questo punto, Catia Pellegrino, Comandante della nave Libra
italiana è indagata per omicidio per il naufragio dell'11 ottobre 2013
in cui morirono 268 persone e circa 60 bambini.
https://tinyurl.com/y8c7j3dh
https://tinyurl.com/ycylnj7s

Leggi anche questo.
http://www.imo.org/en/OurWork/Facilitation/Documents/FAL.3%20Circ.194.pdf

Non sono clandestini. Le navi ONG agiscono sotto la direzione della Guardia Costiera Italiana. Se fossero clandestini, all'approdo in Italia i comandanti sarebbe denunciati per favoreggiamento all'immigrazione clandestina.
Post by Massimiliano Catanese
P.S.
perchè ignori i miei post ? Tu stesso m' hai chiesto di
venire qui a vedere.
Mi scuso...

brif
Massimiliano Catanese
2017-10-13 22:03:24 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by brif 2014
Post by Massimiliano Catanese
Post by brif 2014
Post by x05
Post by brif 2014
"Il richiedente protezione internazionale
che e' quello che hai citato
Post by brif 2014
è una persona
che ha presentato richiesta di protezione internazionale
che e' fatta successivamente all'arrivo.
Lo stato di rifugiato deve essere accertato.
Ricominciamo. Gioco a palla.
1. Non sono clandestini, spero che l'avrai compreso.
e che status giuridico hanno appena prelevati dai barconi
o (meglio ancora) appena superati i confini del mare
Italiani ?
Questo lo sai ? Perchè il punto è questo.
Leggi prima questo compendio di UNHCR sui salvataggi in mare.
https://www.unhcr.it/wp-content/uploads/2015/12/Soccorso_in_Mare.pdf
Poi questo che riguarda il diritto marittimo internazionale.
https://www.possibile.com/le-ong-salvano-migranti-mare-spiegato-bene/
"Il comandante di nave è obbligato, ai sensi dell’articolo 1158
del Codice della navigazione, ad assistere navi o persone in pericolo,
ovvero a tentare il salvataggio, giacché sia la Convenzione di Londra all’articolo 10 che il nostro Codice penale impongono tale obbligo,
pena incorrere in un reato punito con la pena di reclusione dai
tre agli otto anni qualora dall’omissione derivasse la morte.
In zona SAR (Search and Rescue) ovviamente si deve operare sotto
il controllo e seguendo le istruzioni del IMRCC di Roma e cioè
della Guardia Costiera, autorità delegata dall’ordinamento
al coordinamento delle operazioni di soccorso in mare».
E su questo punto, Catia Pellegrino, Comandante della nave Libra
italiana è indagata per omicidio per il naufragio dell'11 ottobre 2013
in cui morirono 268 persone e circa 60 bambini.
https://tinyurl.com/y8c7j3dh
https://tinyurl.com/ycylnj7s
Leggi anche questo.
http://www.imo.org/en/OurWork/Facilitation/Documents/FAL.3%20Circ.194.pdf
Non sono clandestini. Le navi ONG agiscono sotto la direzione della Guardia Costiera Italiana. Se fossero clandestini, all'approdo in Italia i comandanti sarebbe denunciati per favoreggiamento all'immigrazione clandestina.
perfetto, quindi hai ragione tu

E difatti quel clown ha ancora rigirato la frittata e aperto
un altro 3D (come hai visto) presentando la cosa ANCORA in
modo diverso. Ovviamente asserendo che quella è stata sempre
la sua tesi originaria ma noi non avevamo capito :-)

Tu sei una persona di valore : che altro ti serve per capire
che non vale la pena discutere seriamente con gente cosi ?

Lascialo stare. A lui non interessa M.I.N.I.M.A.M.E.N.T.E
comprendere i problemi.

A ME invece interessa solo quello.

(omissis)

scuse immediatamente accettate :-)
Lazarus
2017-10-16 10:13:11 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by brif 2014
Post by x05
Post by brif 2014
"Il richiedente protezione internazionale
che e' quello che hai citato
Post by brif 2014
è una persona
che ha presentato richiesta di protezione internazionale
che e' fatta successivamente all'arrivo.
Lo stato di rifugiato deve essere accertato.
Ricominciamo. Gioco a palla.
1. Non sono clandestini, spero che l'avrai compreso.
In caso contrario, il problema è tuo.
2. Tutti o quasi (i minori, in parte no) fanno richieste
di protezione, che si estrinseca su asilo, sussidiaria e
umanitaria. [Ma tu hai mai visto i documenti che presentano?
No.]
3. Tutti hanno la qualifica di "richiedenti asilo". I clandestini
non ci sono proprio
4. Non è soltanto "lo stato di rifugiato" che deve essere accertato,
ma anche viene valutata dalla Territoriale (va a vedere che d'è)
la protezione sussidiaria e umanitaria. Che sono le altre forme
che TU STESSO da bulletto hai postato nel tuo link.
Ma i 2/3 dei richiedenti si vedono respingere la richiesta e dovrebbero rimpatriare, cosa che non avviene ed entrano in clandestinita'. Quello che dice X e' che chi passa questa trafila sa qual'e' la sua condizione e qual'e' il probabile esito della trafila.

L.
brif 2014
2017-10-16 10:35:24 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Lazarus
Post by brif 2014
Post by x05
Post by brif 2014
"Il richiedente protezione internazionale
che e' quello che hai citato
Post by brif 2014
è una persona
che ha presentato richiesta di protezione internazionale
che e' fatta successivamente all'arrivo.
Lo stato di rifugiato deve essere accertato.
Ricominciamo. Gioco a palla.
1. Non sono clandestini, spero che l'avrai compreso.
In caso contrario, il problema è tuo.
2. Tutti o quasi (i minori, in parte no) fanno richieste
di protezione, che si estrinseca su asilo, sussidiaria e
umanitaria. [Ma tu hai mai visto i documenti che presentano?
No.]
3. Tutti hanno la qualifica di "richiedenti asilo". I clandestini
non ci sono proprio
4. Non è soltanto "lo stato di rifugiato" che deve essere accertato,
ma anche viene valutata dalla Territoriale (va a vedere che d'è)
la protezione sussidiaria e umanitaria. Che sono le altre forme
che TU STESSO da bulletto hai postato nel tuo link.
Ma i 2/3 dei richiedenti si vedono respingere la richiesta e dovrebbero rimpatriare, cosa che non avviene ed entrano in clandestinita'.
E' vero.
Ma sono anni che lo scrivo.
E i motivi dei non rimpatri sono molteplici.
Post by Lazarus
Quello che dice X e' che chi passa questa trafila sa qual'e' la sua condizione e qual'e' il probabile esito della trafila.
X aveva fatto un errore marchiano ipotizzando che la protezione potesse
essere richiesta soltanto dai rifugiati.
Poi ha compreso.

I richiedenti protezione arrivano tutti da Paesi in cui è potenzialmente accettabile una richiesta di protezione per rifugiato, umanitaria o
sussidiaria.
Evidentemente alcuni sanno di avere poca probabilità di ottenere la protezione, ma in considerazione delle prassi di operatività della Territoriale, cmq provano.

Ciò non toglie che è obbligo per l'Italia, sancito da Convenzioni sovranazionali, da Leggi nazionali e delle Disposizioni per i salvataggi
a mare:

* prelevarli in mare
* non respingerli (vietato dalle Convenzioni sovranazionali e leggi nazionali)
* permettere loro la richiesta di protezione

Suggerirei di porre fine a questa estenuate storia dei clandestini.
Non mi rivolgo a te.
Se la Lega risulterà vincitrice alle prossime elezione, avrà modo
di bloccare "l'invasione". Come peraltro avvenne dopo la promulgazione
della salvifica legge Bossi/Fini con i governi Lega/PdL. :-)

brif
Massimiliano Catanese
2017-10-13 21:04:54 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by brif 2014
Ma tu leggi quelli che posti?
Pag. 4
"Il richiedente protezione internazionale è una persona
che ha presentato richiesta di protezione internazionale
ed è in attesa della decisione sul riconoscimento dello status
di rifugiato *******o di altra forma di protezione*****.
In Italia, tutti i migranti possono fare domanda di protezione
internazionale."

Calma
Non volevo intervenire ma poi c' ho ripensato

x05 (ripeto) lo capisco solo io :-)

Il punto è che lui afferma che fin quando al soggetto non
è riconosciuto lo status ad es. di rifugiato ebbene la
Legge lo considera (ripeto : la Legge) un clandestino.

Il punto che lui asserisce è questo. Punto.

Ora :
E' vero ? Se si, ha ragione lui (almeno in teoria perchè
se lo status di rifugiato è dato a tutti ...) se no, hai
ragione tu

Vediamo
brif 2014
2017-10-13 22:11:52 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by brif 2014
Post by brif 2014
Ma tu leggi quelli che posti?
Pag. 4
"Il richiedente protezione internazionale è una persona
che ha presentato richiesta di protezione internazionale
ed è in attesa della decisione sul riconoscimento dello status
di rifugiato *******o di altra forma di protezione*****.
In Italia, tutti i migranti possono fare domanda di protezione
internazionale."
Calma
Non volevo intervenire ma poi c' ho ripensato
x05 (ripeto) lo capisco solo io :-)
Il punto è che lui afferma che fin quando al soggetto non
è riconosciuto lo status ad es. di rifugiato ebbene la
Legge lo considera (ripeto : la Legge) un clandestino.
Il punto che lui asserisce è questo. Punto.
E' vero ? Se si, ha ragione lui (almeno in teoria perchè
se lo status di rifugiato è dato a tutti ...) se no, hai
ragione tu
Vediamo
Ah! (sospiro)
Guarda che quello che scrivo si trova anche sul web.

Oltre la qualifica di rifugiato esiste la protezione sussidiaria
e quella umanitaria.

Premesso che lo status di clandestino non esiste per tutto ciò
che ti ho postato sopra, queste persone fanno richiesta di protezione internazionale, secondo una certa prassi. La richiesta è fatta
alla Commissione Territoriale.
Complessivamente le domande accolte in questi ultimi anni nelle tre
forme di protezione sono circa il 40/45% delle richieste.
L'istruttoria è lunga.
Durante il periodo d'istruttoria i richiedenti asilo ottengono
un permesso di soggiorno che permette loro anche di lavorare.
Al diniego della protezione da parte della Commissione Territoriale,
prima c'era il Tribunale e poi l'eventuale Appello. Minniti ha tolto
l'Appello. Una disposizione che limita i diritti costituzionali.
https://altreconomia.it/diritto-asilo-appello/
Comunque i denegati diventano irregolari e andrebbero quindi espulsi.

Sono poche righe che non tengono conto della complessità
dell'argomento: dai minori, a quelli che fanno richiesta di protezione
e poi spariscono all'estero, ecc.

brif


p.s.: il diversamente intelligente X05 ancora insiste. Poveretto.
brif 2014
2017-10-13 19:54:09 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by x05
Post by brif 2014
Ancora non hai compreso che i migranti accolti sulle navi
NON sono clandestini.
O si che lo sono.
Lo sono perché lo dici tu, fregnacciaro?
Non lo sono, fregnacciaro, secondo la legislazione nazionale.
Post by x05
Post by brif 2014
E che nel momento che fanno richiesta di protezione
internazionale, sono richiedenti protezione
internazionale.
Cioe' profughi che fanno regolare domanda quando arrivano
al centro di accoglienza e che sono una piccola
percentuale.
Perche' tale domanda la presentano i profughi cioe' coloro
che chiedono rifugio da persecuzioni e guerre.
Il tuo più grosso difetto è quello che scrivi una puttanata
da ignorante e tifoso e poi insisti.

1. Presentano domanda di protezione tutti.
2. La protezione - lascia stare i "profughi" - non è data esclusivamente
per persone che fuggono dalle guerre. Oh, cazzo! Ma vi volete informare.
Post by x05
Post by brif 2014
Quindi
sei un cazzaro che crede di essere furbo.
:-) Sei proprio messo male.
Scrivi di clandestini che non sono tali, secondo la legge italiana.
Prendono il permesso di soggiorno TUTTI quelli che fanno domanda
di protezione. E possono anche lavorare, con tanto di contratto regolare.
La protezione prevede varie forme. Studia.

Sei fantastico quando svacchi da ignorantello.
Però puoi sempre rifarti con i dati economici.
Lì vai alla grande. No?

brif
x05
2017-10-13 21:05:01 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by brif 2014
Lo sono perché lo dici tu, fregnacciaro?
Non lo sono, fregnacciaro, secondo la legislazione
nazionale.
Eh, ora che il cazzaro ha certificato la veridicita' delle
sua cazzate sono tranquillo.
Post by brif 2014
1. Presentano domanda di protezione tutti.
Hai voglia. Come tutti possono far richiesta di una casa
popolare.

Il problema e' che nel 2016 i 2/3 delle richieste sono
state rifiutate il che significa che quelli erano immigrati
clandestini.

Oltre al fatto che non tutti fanno tale richiesta.

Ah, cifra complessiva di rifugiati e di persone che hanno
diritto alla protezione umanitaria.

Tanto per evitare una delle tue supercazzole da espertone
della domenica.

http://www.vita.it/it/article/2017/02/08/ismu-il-2016-e-lanno-record-di-richiedenti-asilo-e-dinieghi-in-italia/142389/
Post by brif 2014
:-) Sei proprio messo male.
Scrivi di clandestini che non sono tali
Eh si che lo sono visto che la domanda e' stata negata
oppure non l'ha manco fatta.
Post by brif 2014
Sei fantastico quando svacchi da ignorantello.
Però puoi sempre rifarti con i dati economici.
Lì vai alla grande. No?
Perche' rodi cosi' scompostamente?
brif 2014
2017-10-13 22:22:43 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by x05
Post by brif 2014
Lo sono perché lo dici tu, fregnacciaro?
Non lo sono, fregnacciaro, secondo la legislazione
nazionale.
Eh, ora che il cazzaro ha certificato la veridicita' delle
sua cazzate sono tranquillo.
Post by brif 2014
1. Presentano domanda di protezione tutti.
Hai voglia. Come tutti possono far richiesta di una casa
popolare.
Ironia non riuscita.
Post by x05
Il problema e' che nel 2016 i 2/3 delle richieste sono
state rifiutate il che significa che quelli erano immigrati
clandestini.
Questo non c'entra nulla su quanto hai erroneamente scritto.
""Perche' tale domanda la presentano i profughi cioe' coloro
che chiedono rifugio da persecuzioni e guerre".

Cmq i denegati sono IRREGOLARI.
Anche se il termine "clandestino" ti eccita.
Da buon leghista idiota.
Post by x05
Oltre al fatto che non tutti fanno tale richiesta.
Ah, cifra complessiva di rifugiati e di persone che hanno
diritto alla protezione umanitaria.
Tanto per evitare una delle tue supercazzole da espertone
della domenica.
http://www.vita.it/it/article/2017/02/08/ismu-il-2016-e-lanno-record-di-richiedenti-asilo-e-dinieghi-in-italia/142389/
Post by brif 2014
:-) Sei proprio messo male.
Scrivi di clandestini che non sono tali
Eh si che lo sono visto che la domanda e' stata negata
oppure non l'ha manco fatta.
Post by brif 2014
Sei fantastico quando svacchi da ignorantello.
Però puoi sempre rifarti con i dati economici.
Lì vai alla grande. No?
Perche' rodi cosi' scompostamente?
Ti stai arrampicando sugli specchi in modo osceno.
Adesso tenti le svicolature del totale delle domande accolte.

STAI IT RITARDATO.
TU, FREGNONE, AVEVI SCRITTO

"Perche' tale domanda la presentano i profughi cioe' coloro
che chiedono rifugio da persecuzioni e guerre".
"Perche' tale domanda la presentano i profughi cioe' coloro
che chiedono rifugio da persecuzioni e guerre".
"Perche' tale domanda la presentano i profughi cioe' coloro
che chiedono rifugio da persecuzioni e guerre".
"Perche' tale domanda la presentano i profughi cioe' coloro
che chiedono rifugio da persecuzioni e guerre".

IGNORAVI fessacchiotto l'umanitaria e la sussidiaria.
Presuntuoso e ignorante.
Una miscela devastante.

brif
Massimiliano Catanese
2017-10-13 22:29:10 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by brif 2014
Presuntuoso e ignorante.
E' l' esatto contrario, proprio percio' si comporta cosi. Lui ...
vabè te lo scrivo in privato. Vai a vedere.
brif 2014
2017-10-14 10:25:25 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Massimiliano Catanese
Post by brif 2014
Presuntuoso e ignorante.
E' l' esatto contrario, proprio percio' si comporta cosi. Lui ...
vabè te lo scrivo in privato. Vai a vedere.
Ok.

brif
Dott. Salvini (immortale)
2017-10-13 18:36:09 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by KingDementor
Faccio mia la geniale battuta dell'apicultore nostrano circa
l'integrazione dentro i piloni dell'autostrada...
Fuor di umorismo, l'integrazione giusta per me e` quella di
alcune zone civili della Svizzera, dove le domande di naturalizzazione
vengono sottoposte a referendum tra i cittadini del posto...
Buona notte a tutti.
gRAZIE TROPPO BUONO.
Ovviamente , come ben sai, la battuta conteneva una parte di verità, e una grossa parte di esca per pasturare i grossi pinne gialle, che ovviamente hanno abboccato e si sono tuffati direttamente nel vasetto dell'olio d'oliva.
Con mio sommo sollazzo, ovviamente.
Per il resto concordo, il metodo di selezione attuale è semplicemente ridicolo, roba da totò.

L'IMMORTALE
Loading...